Serie B, prima gioia per il Monza: sacrificio e cinismo

Il Monza, dopo il passaggio del turno in Coppa Italia, centra anche la prima vittoria stagionale in Serie B. Una lunga attesa, ben 19 anni dall’ultima volta, arrivata contro una squadra forte e imbattuta fino ad oggi come il Cittadella. La squadra di Brocchi parte subito forte e concretizza le due chances dagli undici metri. In questo successo si iniziano a intravedere i veri valori del club brianzolo: cinismo accompagnato dal saper soffrire. Due ingredienti sicuramente importanti per l’economia dell’intero campionato. Il Monza è pronto a vestirsi con un abito elegante, rimasto nel cassetto e che ora verrà sfruttato in ogni circostanza.

A CURA DI: FRANCESCO QUATTRONE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.