ROMA FOCUS RINASCITA E CENTRARE LA CHAMPIONS

Di Vincenzo Castagna

I primi sei mesi del  2020 anno bisestile e portatore di grandi negatività potrebbe invece rappresentare per il club giallorosso una nuova occasione di rinascita.La trattativa tra Pallotta e Friedkin sembrava ormai ai dettagli quando è arrivato il tornado Covid-19 che ha bloccato tutto compreso il calcio.

La  cessione del club fermata dal virus Covid e rimandata a data da definire potrebbe riprendere e concludersi a brevissimo .Certo gli scenari ora sono cambiati sia come calcoli meramente economici per il mutato valore che di calciomercato.

L’offerta iniziale di Friedkin si è abbassata visto il blocco del campionato e considerata la difficoltà di centrare l’obiettivo della Champions.

Mettiamoci anche l’annosa questione stadio che ancora ,nonostante le recenti dichiarazioni ottimistiche della Raggi,è ferma in Campidoglio per la ratifica finale.

Lo stesso Pallotta ha ribadito proprio in questi giorni la sua volontà di non investire più nel club fino alla cessione anche se circolano voci di un interesse di un finanziatore per sostenerlo (DaGrosa)

Chiunque si era avvicinato alla Roma come società aveva fiutato l’Investimento con la I maiuscola pensando che lo stadio finalmente entro lo scorso anno avrebbe avuto il via libera.

A tutt’oggi non è più cosi chi investirà nel club ha poche certezze e dovrà rinnovare tutto.Le uniche positività sono legate al buon lavoro svolto da Pallotta per il merchandising e per il centro di Trigoria e al tecnico Fonseca che si è rivelato un acquisto azzeccato.

mentre invece ci sono tantissime macerie per ciò che riguarda il rapporto conflittuale con la gran parte della tifoseria e con la rosa da sfoltire e possibilmente da rinforzare con un occhio più attento agli ingaggi altissimi (terza in serie A) di più di mezza squadra.

La ripresa del campionato in una situazione di incertezza e dopo mesi di inattività rimescolerà certamente i valori in campo e magari potrà dare ai giallorossi qualche possibilità in più di centrare la Champions cosa che potrebbe rivelarsi determinante per un rilancio totale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.