PLAYOFF SERIE C – Impresa del Foggia ad Avellino: targata Zeman

Il Foggia di Zdenek Zeman continua il suo viaggio nei playoff verso la Serie B. Si riscrive la storia al “Partenio” di Avellino, dove la vittoria rossonera mancava da 31 anni. Non solo, il Foggia si prende la  rivincita, a quasi 15 anni di distanza, per l’amarissima finale playoff persa. Insomma, il popolo foggiano esulta e continua a sognare.

LA PARTITA – Gara sin da subito carica di tensione, sentitissima ambo le parti e molto tattica. L’equilibrio si spezza su palla inattiva, in mischia spunta Bove e porta avanti l’Avellino. Ora per gli uomini di Zeman serve un’impresa. Il Foggia non si disunisce e continua a proporre il proprio calcio. E alla fine viene premiato: prima il pari di Merola e poi il sorpasso decisivo firmato da Nicolao. Impresa riuscita in pieno grazie alla qualità di non snaturarsi nei momenti difficili, anche questa volta la mano dell’infinito Zeman si è vista eccome.

A CURA di FRANCESCO QUATTRONE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.