Nasce il fondo Salva Calcio: ventuno milioni per il mondo del pallone

‘’Un’intervento senza precedenti’’, così lo ha definito il presidente della FIGC, Gabriele Gravina. Nasce oggi il fondo Salva Calcio, ventuno milioni di euro se disposizione per ripartire nel post Covid,  per le formazioni dalla B in giù.

La Federazione ha previsto:
– Fino a 5 milioni per il sostegno alle società di Lega B
– Fino a 5 milioni per il sostegno alle società di Lega Pro.
– Fino a 5 milioni per il sostegno alle società di LND.
– Fino a 3 milioni ai calciatori e fino a 3 milioni di euro ai tecnici e ai preparatori attraverso il riconoscimento di un contributo unico al Fondo di Solidarietà calciatori, allenatori e preparatori atletici.
– 700mila euro alle società della Divisione Calcio Femminile per il sostegno alle società finalizzate alla ripresa e al completamento delle attività della stagione sprtiva 2019/20.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.