Napoli, sul banco c’è il contratto di Insigne: la volontà delle due parti è di proseguire insieme

Napoli e Insigne ancora insieme: sono queste le indiscrezioni delle ultime ore. Pare proprio che nei giorni scorsi, a Napoli, il direttore sportivo Giuntoli e Vincenzo Pisacane, nuovo agente di Insigne, si siano incontrati per lavorare al prolungamento contrattuale del capitano azzurro. Il contratto di Insigne, che ancora non preoccupa visto che andrà in scadenza nel 2022, potrebbe subire un’importante prolungamento. Si perché Lorenzo, da sempre legato alla squadra azzurra, vorrebbe chiudere la carriera proprio a Napoli, e l’ipotesi di firmare un contratto a vita prende sempre più forma. Lo strappo degli anni passati, sotto la gestione Raiola, sembra esser ormai cosa vecchia. L’apertura tra le due parti è totale. A breve nuovi aggiornamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.