Milik dice sì alla Juve, ma l’accordo tra i due club è ancora lontano

Il futuro di Arkadiusz Milik è sempre più lontano da Napoli. Come racconta oggi La Gazzetta dello Sport, l’attaccante è a un passo dalla Juventus. Milik ha già rifiutato gli oltre 4 milioni offerti dal Napoli per rinnovare il contratto in scadenza tra un anno, ma la Juve non ha intenzione di pagare 50 milioni per un giocatore che sarà libero a parametro zero tra dieci mesi.

Agnelli investirebbe già molto nel contratto di Milik, che vuole almeno raddoppiare l’attuale ingaggio da 2,5 milioni. Quindi la dirigenza sta pensando di inserire una contropartita, quella di Federico Bernardeschi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.