L’Italia cala il tris all’Albania e lancia segnali di rinascita

L’Italia di Mancini batte l’Albania per 3-1 nell’amichevole di stasera. Un primo test molto positivo degli azzurri. Dopo il blackout momentaneo la squadra trascinata da un super Grifo, autore di una doppietta, ribalta tutto e poi la chiude Di Lorenzo. Oltre alla prova convincente arrivano segnali di rinascita sotto tutti i punti di vista. Da evidenziare la presenza di tanti giovani, fra cui quattro esordi in assoluto:Fagioli, Pinamonti e del giovanissimo Pafundi. Insomma, segnale forte di Mancini al sistema calcio italiano e un assist ai grandi club di puntare sul settore giovanile. Il rimpianto di non partecipare al Mondiale c’è ma potrebbe essere in occasione per riflettere e dare chance ai giovani. Uno step importante per tornare a respirare forti emozioni.

A CURA DI FRANCESCO QUATTRONE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.