L'(I)OTTIma Reggina piega la Ternana e fa festa: vittoria pesante per il futuro

La squadra di Toscano scappa via e installa un altro mattoncino importante per la promozione diretta. Una partita tattica, ordinata e preparata al minimo dettaglio. Decide un gol meraviglioso dalla lunga distanza di Daniele Liotti, arrivato nella sessione invernale, il primo con la maglia amaranto che potrebbe risultare quello decisivo per raggiungere il traguardo finale. Infatti, i calabresi volano a +8 dal Bari e +11 dalla coppia Monopoli-Ternana. Ma nel calcio si sa mai dire mai, dunque è arrivato il momento dove bisogna usare ancora di più la testa: continuare a sudare e lottare senza mai accontentarsi. Ma il tecnico reggino lo sa bene, anche oggi i suoi hanno saputo soffrire e giocare da squadra senza mai concedere centimetri agli umbri. I rossoverdi hanno provato a cambiare le sorti del match ma davanti a sé un autentico muro amaranto. La Reggina porta  casa tre punti fondamentali e fa sognare una città intera.

A CURA DI FRANCESCO QUATTRONE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.