Lazio, Immobile scrive una nuova storia: 36 volte bomber

La Lazio esce sconfitta dal San Paolo ma il suo bomber, Ciro Immobile, riscrive la storia del calcio italiano. Infatti, l’attaccante biancoceleste eguaglia Gonzalo Higuain con 36 reti. La Scarpa d’Oro, grazie a lui, torna a vestire i colori della Nazionale Italiana, dopo un dominio targato Lionel Messi. Dunque, dopo Luca Toni e Francesco Totti è il turno di Ciro Immobile. Attaccante devastante, ha acquisito maggiore fiducia da parte di tutto l’ambiente laziale e in particolar modo instaurato un feeling perfetto con i compagni di squadra che hanno permesso al bomber napoletano di raggiungere questo traguardo importantissimo entrando così nella storia del calcio italiano e non solo. 36 volte significa aver acquisito un’ esperienza e confidenza stretta con il gol tanto da consacrarsi uno dei centravanti più forti e completi del panorama calcistico. Raggiunto questo step ora la strada è più semplice da affrontare. Un bel curriculum da sfruttare in ottica Nazionale, uno come lui ora come ora potrebbe fare la differenza.

A CURA DI: FRANCESCO QUATTRONE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.