Lazio, ancora una volta Caicedo: ripresa anche la Juventus

La Lazio non muore mai e lancia ancora una volta la solita mossa: Felipe Caicedo. La zona Cesarini prende ufficialmente il suo nome. I biancocelesti segnano l’ottavo gol nei minuti di recupero. Il protagonista assoluto è lui e Simone Inzaghi continua a raccogliere risultati positivi. Un abbraccio che vale più di mille parole. La Lazio respira e toglie sempre più carattere in un momento davvero difficile. Nonostante la Juventus abbia fatto una gara ottima per 70′,  la squadra di Inzaghi dimostra di non disunirsi e sperare fino all’ultimo. Poi palla a Caicedo e il gioco è fatto.

A CURA DI: FRANCESCO QUATTRONE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.