Juventus, patto di ferro tra Sarri-Higuain: insieme per vincere tutto

Con la ripresa degli allenamenti, in casa Juve, pare esser tornato anche il buon umore di Gonzalo Higuain. L’attaccante argentino, che durante i mesi di lockdown aveva espresso tutti i suoi malumori per una possibile ripartenza dei campionati, è tornato a far parlare di sé. Ma questa volta la musica è cambiata. Si perché, secondo gli addetti ai lavori, le condizioni fisiche e mentali del Pipita paiono essere ottimali. L’artefice di questa netta ripresa è, inevitabilmente, Maurizio Sarri. Pare proprio che tra i due, al ritorno a Torino, sia stato sancito un patto: due mesi al top per vincere tutto, e poi si tornerà a parlare di futuro. Viste le molteplici partite in cui la squadra di bianconera sarà impegnata nei prossimi mesi, e vista la possibilità di poter effettuare cinque sostituzioni nell’arco dei novanta minuti, ritrovare un giocatore del calibro di Higuain, per Sarri, è e sarà una mano santa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.