ESCLUSIVA – Orlandi: “Inter, mentalità in crescita. Il percorso di Fonseca non è finito. Il Napoli vuole tornare a imporre gioco. Milan, l’obiettivo resta la zona Champions”

Antonio Orlandi è intervenuto ai microfoni di Calciomercato Report. Ecco l’intervista integrale.

L’Inter verso lo scudetto. E’ Antonio Conte l’uomo giusto per il futuro?

“Sì. Conte ha dimostrato di essere un ottimo allenatore, capace di dare un’identità alla propria squadra. L’Inter sta crescendo come mentalità e convinzione nei propri mezzi e credo che con due o tre acquisti mirati possa competere anche in Europa”.

La Roma punta Allegri o Sarri. Scelta giusta?

“Penso che la proprietà americana sia ambiziosa e faccia bene a puntare su allenatori importanti, però credo anche che il percorso di Fonseca non sia finito. Se dovessi scegliere come sostituirlo, tra i due nomi che mi hai fatto, prenderei sicuramente Allegri”.

ADL ripensa a Sarri e pensa a Fonseca. Che Napoli sarà?

“Un Napoli che vorrà imporre il proprio gioco e le proprie idee qualunque sia l’avversario sia in Italia che in Europa.
Cercherà sul mercato di aumentare la qualità della rosa e prendere giocatori funzionali all’idea di calcio dell’allenatore che prenderà”.

Qual è la vera dimensione del Milan in vista delle prossime stagioni?

“Credo che il Milan sia andato ben oltre ogni aspettativa in riferimento al valore della rosa. Credo che continuerà col progetto di investire sui giovani con qualche elemento di esperienza. Sarà una squadra che non farà follie ma cercherà di qualificarsi alla Champions. Penso che a breve termine possa essere questo l’obiettivo reale. Credo che la forbice tecnica con l’Inter sia davvero molto ampia per lottare per lo scudetto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.