INDISCREZIONE: Chi potrebbe essere il top player dell’Inter?

A margine di un evento Pirelli, il presidente dell’Inter Massimo Moratti ha parlato di Thohir (“Conosco Thohir come una persona per bene, proviene da una famiglia importante. Ma facciamo tutti questi discorsi, molti aspettano questa cessione delle quote come se fosse un ko, ma non è così. Eventuali deadline? Si mettono sempre ma poi vengono superate. L’intenzione vera è vedere se ci intendiamo noi due”), ma il vero scossone nelle sue dichiarazioni viene quando si tocca il tasto del mercato. Fcinternews.it domanda al petroliere della situazione del mercato nerazzurro: (“Icardi invece è un calciatore per il futuro, così come Belfodil. L’anno scorso ha fatto bene. Top player? Può arrivare, dipende molto dai primi giorni di Mazzarri. In campo si mettono sempre delle idee chiare. Isla? I rapporti con la Juventus sono buoni, vedremo se arriverà Isla. Anche di Nainggolan si è parlato abbastanza, vedremo cosa succederà”.)

Ora, a parte le dichiarazioni su Isla e Nainggolan,Moratti ha animato la serata pronunciando le parole “top player”. Si sa, in questo periodo non ci sono soldi per un investimento oneroso che comporta l’acquisto di un top player, ma Moratti ha imparato a stupirci negli anni. Proviamo a capire dove ci può essere l’innesto di un top:
PORTA: Handanovic è già un top player, non ne serve un altro
DIFESA: Dragovic è l’unico nome in entrata, con Chivu e Silvestre in uscita. Solo se dovesse partire Ranocchia potrebbe davvero arrivare un top, ma i nomi ora non sono usciti.
CENTROCAMPO: La trattativa Nainggolan procede bene e si potrebbe chiudere per la fine della settimana, con Guarin e Kovacic il reparto è completo.
ESTERNI: È qui che potrebbe esserci la vera novità dal mercato. Isla si chiuderà, ma a sinistra ci potrebbe essere l’innesto del top-player. Il profilo, secondo quanto raccolto dalla nostra redazione,potrebbe essere quello di Aleksandar Kolarov, esterno sinistro del City. È fuori dal progetto di Pellegrini, e il suo costo è più che abbordabile (6 milioni) e il profilo è di altissimo livello, come la qualità del giocatore.
ATTACCO: Reparto completo con l’arrivo di Belfodil.