CHAMPIONS LEAGUE: Juventus, ecco la sveglia. Atalanta, batte colpo su colpo

Un avvio di campionato non esaltante sia per l’Atalanta che soprattutto per la Juventus. I bianconeri hanno totalizzato solo un punto nelle tre partite disputate. Meglio, invece, la squadra di Gasperini: 4 punti in tre gare. In Europa è arrivata la reazione che serviva ad entrambe. La Juve di Allegri ottiene una vittoria netta con una grande prova di forza. Un 3-0 secco sul campo del Malmo: e soprattutto segnali positivi dalla squadra con Alex Sandro, in formato top, poi gol di Dybala e Morata. Da segnalare la super prestazione di Cuadrado. Insomma, la Juve riparte da qui.

L’Atalanta parte bene, poi subisce la rimonta del Villareal. Sembra finita, eppure, grazie alla voglia di portare a casa punti e crederci con le ultime energie riesce a pareggiare grazie a Gosens, elemento fondamentale nei meccanismi del Gasp. Il vantaggio momentaneo dei bergamaschi lo ha siglato Freuler. La Dea si è messa in carreggiata con le sue qualità e ora vuole continuare il suo percorso.

A CURA di FRANCESCO QUATTRONE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.