CHAMPIONS LEAGUE- Chiesa, la speranza della Juve. Haaland, trascinatore del Dortmund

Il mercoledì di Champions League vede trionfare il Porto e il Dortmund del solito Haaland.

I portoghesi battono la Juventus con una partita perfetta: intensità e precisione nei dettagli. I bianconeri, in netta difficoltà, con un Ronaldo spento trovano il guizzo grazie a Federico Chiesa. Un gol di speranza per il ritorno. Pirlo dovrà partire dal secondo tempo, soprattutto dal finale per ribaltare il tutto.

L’altra sfida vede festeggiare il Borussia Dortmund ai danni del Siviglia. Erling Haaland si conferma un vero e proprio trascinatore. Una doppietta decisiva e mezza qualificazione in tasca.

Due gare, comunque, ancora aperte. Il bello della Champions League è che tutto può cambiare da un momento all’altro.  Juventus puoi e devi provarci. Siviglia, difficile ma tentare non nuoce.

A CURA DI: FRANCESCO QUATTRONE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.