Bari, Carrera è la scelta giusta: scacciare i fantasmi si può

La rivoluzione è servita, via Gaetano Auteri e Giancarlo Romairone, il Bari ha perso troppo tempo. Crisi di risultati e di gioco, squadra senza anima e identità, e milioni buttati dalla finestra con troppa facilità, per salvare la stagione, il patron De Laurentis ha deciso di puntare in alto, su chi ha scritto la storia e conosce la piazza come le sue tasche, quel Massimo Carrera, alla caccia di una chance importante per dimostrare il suo valore anche in Italia.

In Russia ha scritto la storia, lo Spartak Mosca campione porta il suo marchio, il percorso con Antonio Conte, Carrera sa come si vince, conosce la piazza ed ha una fame fuori dal comune, ecco perchè la scelta Carrera può essere quella giusta. Il Bari chiamato a svoltare, l’obiettivo resta sempre la promozione…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.